Filetto di salmone affumicato in crosta

IMG_7070

Il piatto che vi propongo oggi è un jolly perfetto se avete ospiti a cena, un piatto poco complesso ma che vi farà fare di certo bella figura.
La ricetta originale prevedeva un filetto di salmone fresco che ho sostituito con un filetto di salmone affumicato. Dopo aver provato entrambe le versioni ci è sembrata vincente quella con il salmone affumicato perché dal gusto più deciso e particolare.

Ingredienti per 2 persone
250 g di pasta sfoglia
250 g di spinaci freschi
250 g di filetto di salmone affumicato
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di pinoli
1 tuorlo d’uovo
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sesamo a guarnizione
sale e pepe

Procedimento
Pulite gli spinaci e lavateli bene per evitare che restino residui di terra.
Scaldate in una padella l’olio extravergine d’oliva e aggiungete uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato.
Dopo pochi secondi aggiungete anche gli spinaci: insaporite con sale e pepe e incoperchiate.
Fate cuocere gli spinaci al massimo per 3/4 minuti poi togliete l’aglio.
Tostate i pinoli e aggiungeteli agli spinaci.
Salate e pepate il filetto di salmone e scottatelo in una padella con olio extravergine d’oliva da entrambi i lati.
Srotolate la pasta sfoglia (meglio se di forma quadrata, e se necessario stendetela con un matterello fino ad uno spessore di 2 mm.
Tagliate una striscia di pasta sfoglia un po’ più larga del filetto di salmone e adagiatela sopra un foglio di carta forno. Bucherellatela più volte con una forchetta.
Sbattete il tuorlo d’uovo e spennellatene gli angoli.
Adagiate sulla pasta il filetto di salmone e ricopritelo con gli spinaci e pinoli.
Rivestite il tutto infine con la rimanente striscia di pasta sfoglia.
Fate aderire bene i lati e tagliate la pasta sfoglia in eccesso.
Fate alcuni piccoli taglietti sulla pasta per facilitare la fuoriuscita del vapore durante la cottura e spennellate con l’uovo.
Cuocete in forno caldo per 25/30 minuti a 200 gradi.
Una volta cotto, estraetelo dal forno e aspettate 5 minuti prima di tagliarlo in grosse fette.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>